L'esclusa

L’esclusa è il primo romanzo di Pirandello. La sua gestazione risale al 1893, la sua pubblicazione al 1901. Lo scrittore agrigentino vi rimetterà mano due volte, prima nel 1908 e infine nel 1927, mutandone di molto la fisionomia originaria. Grande laboratorio del Pirandello romanziere, L’esclusa ne mette in luce i temi fondamentali, riletti negli anni dallo stesso autore in una chiave umoristica ben poco confacente però alla tessitura della princeps.

0
Occorrenze
0
Forme
0
Lemmi